Fotoringiovanimento: un aiuto per una pelle più giovane

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Fotoringiovanimento: Che cos’è?

Il fotoringiovanimento è una tecnica innovativa che si esegue con l’ausilio della luce pulsata.

È una tecnica non traumatica che permette di “attivare” la pelle in profondità stimolando la produzione di nuovo collagene.

Grazie a questo tipo di trattamento abbiamo una diminuzione delle rughe e un effetto lifting senza utilizzare bisturi.

Il fotoringiovanimento permette di trattare le piccole rughe del contorno occhi le macchie senili e alcune rughe del viso.

Perchè è consigliato?

Col trascorrere degli anni, il naturale processo di invecchiamento della pelle dipende dalla perdita progressiva di generare collagene.fotoringiovanimento

La cute, pertanto, col passare del tempo diventa più sottile, secca, ruvida, opaca, meno elastica e tonica con formazione di rughe sempre più profonde ed evidenti.

Se al naturale invecchiamento, sommiamo gli effetti dovuti all’esposizione ai raggi solari, all’inquinamento atmosferico, ad un’alimentazione squilibrata ed al fumo, il cambiamento delle caratteristiche della nostra pelle diventa rapido e rilevante.

Oggi, perfortuna, è possibile fare molto per curare, migliorare e difendere il proprio aspetto dai segni del tempo.

L’esperienza e gli strumenti a nostra disposizione ci permettono di donarti una pelle più giovane, sana, elastica e compatta.

Il fotoringiovanimento è uno di questi strumenti che agisce su tutti quegli inestetismi cutanei come:

  • rossore
  • rughe
  • macchie della pelle
  • acne
  • favorisce un naturale miglioramento della pelle

Come funziona?

Viene applicato un gel per proteggere la zona che verrà trattata e coperti gli occhi del paziente.

Il trattamento viene realizzato con un’apparecchiatura che emette luce pulsata, che stimola la produzione di collagene e idrata la pelle.

Per evitare la comparsa di macchie e per una corretta cicatrizzazione della pelle è fondamentale evitare l’esposizione al sole.

I risultati sono visibili dopo 2 o 3 trattamenti e continuano a migliorare per 6 mesi.
Controindicazioni:
Il fotoringiovanimento è controindicato nelle donne in gravidanza o che stanno allattando.
Esso è controindicato anche in quei pazienti con sensibilità alla luce pulsata o con lesioni della pelle.
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Rispondi

Free WordPress Themes
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: